Gran varietà all’inaugurazione dello Shada e l’atmosfera si riscalda in riva al mare

in Eventi/Shada Civitanova da

Lo Shada apre il sipario alla terza stagione e mette tutti d’accordo. Uno show impeccabile, fatto di azzeccatissimi interventi, ha reso il senso di un vero e graditissimo “Gran Varietà”. Aldo Ascani, direttore artistico dei venerdì di “Legati ad un granello di sabbia”, il format vincente del locale civitanovese, è stato acutamente molto “chiambrettiano”, tanto per usare un termine televisivo. L’atmosfera si è riscaldata a dispetto della serata meteorologicamente molto distratta e poco estiva. Dall’osservatorio privilegiato del tavolo Thyche Eventi, presenti il direttore generale Salvatore Lattanzi, l’amministratore Mimmo Sicolo e il sottoscritto, è transitata tutta la stampa locale (Corriere Adriatico, Messaggero e Resto del Carlino), il manager Nicola Verolini e il cantante Mark Zitti. Sul palco, di tutto e di più in un carosello di emozioni e sorprese. Una menzione particolare, e non poteva essere altrimenti, all’illusionista Simone Al Ani, vincitore dell’edizione 2015 di Italia’s Got Talent. Due uscite di grande effetto. Stupore ed ammirazione di fronte all’arte della sabbia con la performance originalissima di Paola Saracini Anche le attrazioni proposte dal Circo Takimiri hanno saputo colorare per sensualità e ritmo i perfetti ritmi della cena-spettacolo. Di gran pregio la voce di Gloria Turrini in coppia con Mecco Guidi al pianoforte. Poi a concludere, la seconda parte dedicata alla dance vintage affidata a Fabrizio Breviglieri alla consolle. Il prossimo appuntamento di “Legati ad un granello di sabbia”, venerdì 6 giugno 2015, vedrà protagonista uno degli showman più amati del momento, Matteo Borghi.

Kruger Agostinelli

[efsflexvideo type=”youtube” url=”https://www.youtube.com/watch?v=PMAvlN50IAI&feature=youtu.be&a” allowfullscreen=”yes” widescreen=”yes” width=”420″ height=”315″/]

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Captcha *

Ultime da

Go to Top