Tag archive

Riccardo Foresi

Shada estate 2020, il venerdì notte: foto, video e notizie

in Eventi/Shada Civitanova da

Al Rifugio della Musica, il format estivo del venerdì notte 2020 allo Shada c’è come protagonista, uno dei personaggi più amati nei live ideati da Aldo Ascani, il cantante milanese ma marchigiano d’adozione Matteo Borghi.

Il 19 giugno è una data che poi diventa ancora più importante per svariate ragioni. E’ proprio il giorno in cui la Regione Marche ha ridato il via agli eventi in discoteca all’aperto in questa complicata stagione 2020.

Appresa la notizia Matteo Borghi, che a sua volta è appena ritornato in Italia, dopo tre mesi e mezzo a Sharm el-Sheikh, dove era per motivi di lavoro. Uno stop forzato, poiché a causa del lockdown internazionale gli è stato materialmente impossibile ritornare.

Ora ricomincia proprio dal “locale deli Ascani”, come confessa ad una delle tante radio che lo stanno cercando per sapere i suoi imminenti appuntamenti.

– Sarai proprio tu Matteo, di nuovo protagonista in questa nuova stagione che sembrava non ricominciare mai

“Beh io porto fortuna – dice ridendo di gusto e ripropone una frase consumata che funziona sempre – mica sono come Toto Cotugno che arriva sempre secondo”.

– Tutto fermo da quel marzo in cui avevi pronto il lancio del nuovo singolo

“Infatti abbiamo dovuto fermare tutto e rimandare ad ottobre quando ci saranno le condizioni per lanciarlo nel migliore dei modi. Un brano particolarmente intimista che si adatta bene per un periodo meno solare”.

– Ci dai qualche anticipazione?

“Certo l’ho realizzato con il mio produttore Giordano Tittarelli, un marchigiano davvero bravo, che ha scritto pure la musica mentre io mi sono dedicato alle parole. Abbiamo realizzato una fusione di un solido sound europeo con quello più misterioso e decisamente arabeggiante. Per il testo ho scelto la lingua spagnola. Il titolo è Adios. La cosa sorprendente che è stato preso in considerazione anche dal produttore del Buddah Bar, questo prelude ad una buona possibilità di diventare un brano ad alta visibilità internazionale”.

– In questo periodo di riflessione, i tre mesi di lockdown fuori dalla tua nazione, che nuovi propositi ti ha dato sia come uomo che come artista?

“Sono stato un privilegiato perché li ho vissuti, come ti dicevo, nell’indubbia bellezza del Domina Coral Bay di Sharm El Sheikh. Ho avuto molto tempo per me e rimettere in focus con nuovi progetti e nuovi traguardi. Come sempre ho tanta voglia di  rimettermi in gioco e ho capito che, alla fine, la persona più importante sono io. Quindi basta accontentare e accontentarsi, per dirla con una metafora, bisogna sempre ubriacarsi con il vino buono”.

– Pensi che ora cambierà il divertimento?

“Io mi auguro che il divertimento possa migliorare, diventando ancora più cosciente. Ho usato questo prezioso tempo di riflessione per capire quanto siamo fragili e appesi a un filo. La nostra vita è fatta di circostanze, quindi voglio tanta positività e tanta voglia di fare bene per me e per gli altri. Magari ricominciamo proprio dalla Shada venerdì sera, quando finalmente potrò circondarmi di veri amici”.

– SHADA info 0733 811653

SHADA 2020 GLI EVENTI DEL VENERDI’

  • 19 GIUGNO MATTEO BORGHI

 

  • 12 GIUGNO EDOARDO FORESI

VIDEO LIVE / VIDEO IMMAGINI / FOTO

  • 05 GIUGNO ALBERTO LAURENTI

VIDEO LIVE / VIDEO IMMAGINI / FOTO

 

SCHEDE DELLA SERATA

Aldo Ascani 5 giugno 2020

  • 12 GIUGNO 2020

E’ Riccardo Foresi e la sua band, il protagonista, venerdì 12 giugno, nel secondo appuntamento stagionale con “il Rifugio della Musica”. Questo infatti è il titolo del nuovo format musicale ideato da Aldo Ascani per lo Shada Beach Club.
Musica live di qualità a conclusione della cena spettacolo proposta dal celebre club estivo civitanovese. Riccardo Foresi è un musicista marchigiano che sin dalla tenera età di sei anni, dopo aver scelto come strumento la tromba , entra nell’organico della banda cittadina di Monte San Martino e da allora di strada ne si è fermato più. Dopo essersi diplomato giovanissimo con il massimo dei voti al conservatorio Rossini di Fermo, oltre alla tromba, si è dedicato alla sua vera grande passione, il canto.
Nel 2002 dopo numerosissime esperienze in Italia, decide di trasferirsi in Canada dove prima imparerà l’inglese nei gelidi inverni canadesi, e completa gli studi Jazz al Grant Mcewan college di Edmonton. Poi il grande passo verso New York. Ed è proprio nella “Grande Mela” che inizia il suo percorso musicale più importante, dove inizia ad esibirsi in vari locali della notte. Viene notato da Eric Beall, allora vice presidente dell’etichetta discografica Sony e in poco tempo inizia collaborazioni con importanti produttori come (Jeff Franzel, Wayne Cohen, Michael Whalen, Leo Z, Jorgen Eloffsson, Gary Baker, Diego Calvetti, Lasse Anderson, Antonio Galbiati, Roberto Baldi). In America resterà per ben sette anni, esibendosi in luoghi molto prestigiosi tra cui Il Rio di Las Vegas, House of Versace di Miami, Rockwood Music Hall di New York.
Dal 2012 ritorna in Italia con lo spettacolo Riccardo Foresi & That’s Amore Swing Orchestra con cui ha già eseguito oltre 700 concerti.

Snap e That’s Amore allo Shada di Civitanova Marche, the Summer is Magic

in Eventi/Shada Civitanova da

Venerdì 9 giugno doppio appuntamento con ospite al the Summer is Magic dello Shada beach food club di Civitanova Marche. Ecco cosa si è inventato Aldo Ascani, direttore artistico del venerdì notte: nell’area restaurant, di Legati ad un granello di Sabbia, cena spettacolo con l’orchestra swing That’s Amore. A seguire in consolle Fabrizio Breviglieri. Nell’area club Hit Dance da 90, un dopocena internazionale al massimo con Snap, quelli The Power e a seguire in consolle Alessandrino dj + Oriano the Voice.

THAT’S AMORE SWING ORCHESTRA con Riccardo Foresi piacente e piacevole cantante, un frontman purosangue con al suo attivo ben oltre sette anni di suggestive esperienze sui palcoscenici statunitensi. Con il suo spettacolare gruppo di That’s Amore propone uno spettacolo di sicuro effetto reinterpretando i più grandi successi della musica italo-americana. Da Frank Sinatra a Dean Martin, ai classici della canzone napoletana, ai ritmi di Renzo Arbore fino ai recenti brani di Michael Bublè. Una situazione musicale capace di fondere all’eleganza e raffinatezza dello swing, l’allegria ed il calore del mediterraneo della musica nostrana.

SNAP, il gruppo musicale nato nel 1989, ebbe un grande successo grazie a The Power, che ha permesso loro di scalare in maniera travolgente le classifiche europee. La loro grande intuizione fu quella di fondere l’hip hop con l’eurodance e diventare una pietra miliare degli anni novanta. Del resto citiamo anche Rhythm Is A Dancer, il singolo più venduto del 1992 in Germania e nel Regno Unito, occupando il primo posto in Germania per più di dieci settimane e inserito nelle charts USA di Billboard Charts per ben 39 settimane consecutive.

Cena spettacolo servita con menu fisso. Prenotazione obbligatoria al 0733 811 653  Comunicazione e memoria fotografica del Kruger.it . La direzione artistica dell’intero progetto è di Aldo Ascani.  A partire dalle 23.45 ingresso libero per tutti ma con adeguata attenzione al buon comportamento.

SHADA CIVITANOVA MARCHE LUNGOMARE PIERMANNI SUD 10/A

Go to Top