Category archive

Vini di Montecappone - page 4

Ristorante il Focolare a Roma : consigliato dai Vini di Montecappone

in Vini di Montecappone da

Andrea Stagnetta del Ristorante il Focolare (Roma)

Il Focolare è un ristorante tipico e storico di Roma che Calogero e Maria aprirono nel lontano 1944  nel quartiere di Monteverde. A due passi dall’affascinante colle del Gianicolo e proprio sopra Trastevere, il Focolare deve il suo successo ad una corretta e piacevole gestione familiare da parte della famiglia Stagnetta.

continua a leggere

Ristorante Golden Gate la Sardegna dello chef Gianfranco Pulina : consigliato dai Vini di Montecappone

in Vini di Montecappone da

 

lo chef Gianfranco Pulina del Golden Gate di Bortigiadas in Sardegna con il Verdicchio Utopia di Montecappone

Lo Chef Gianfranco Pulina rappresenta degnamente la cucina della Sardegna, anzi per la precisione della Gallura nel territorio di Logudoro, una garanzia per chi vuole avvicinarsi ai sapori tipici con un tocco di appropriata creatività. La specializzazione in banchetti e cerimonie non toglie nulla alla qualità delle proposte del ristorante Golden Gate di Bortigiadas, in provincia di Olbia-Tempio Pausania che grazie ad una scelta molto attenta delle materie prime rende ogni piatto protagonista e ricco di personalità. L’innovazione culinaria di Gianfranco Pulina si va bene a compensare con l’esperienza pluriennale del patron e chef storico Gigi Sini, un abbinamento vincente che rende questo locale il naturale incontro di una buona parte della Sardegna Settentrionale buongustaia che sceglie proprio questa location per importanti e piacevoli occasioni.

Nella continua ricerca dei sapori Gianfranco Pulina che pur rispettando e valorizzando i vini della propria regione ha scelto l’azienda vinicola Montecappone di Jesi, in terra marchigiana, come alternativa alle proposte del territorio creando di volta in volta esaltanti e sorprendenti connubi fra cibo e vino. Nella foto con una bottiglia di Verdicchio Utopia proprio nel giorno della proclamazione del secondo riconoscimento consecutivo dei tre bicchieri nella guida Gambero Rosso 2011.

Hotel Ristorante Golden Gate – s.s. 127 km 53 – 07030 Bortigiadas (OT) – tel 079 627174

Di seguito alcune immagini dei piatti proposti:

 

continua a leggere

VINI DI MONTECAPPONE protagonista 2011 sul Gambero Rosso, Vini buoni d’Italia e la Guida Luca Maroni

in Vini di Montecappone da

Tre Bicchieri Guida Gambero Rosso 2011 Vini di Montecappone

Verdicchio Utopia Montecappone Jesi

Grande soddisfazione in casa Montecappone, l’azienda vinicola di qualità di Jesi della famiglia Mirizzi, che per il secondo anno consecutivo, ha conseguito il prestigiosissimo premio “Tre Bicchieri” dei Vini d’Italia 2011 del Gambero Rosso con il vino Utopia Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva doc 2008 (qui la recensione)

Un risultato che premia la politica aziendale, fondata principalmente sulla qualità e l’eccellenza del prodotto, della cantina marchigiana Montecappone che del resto si va a sommare ad altri recenti e significativi riconoscimenti, il tutto a testimonianza della cura e l’attenzione dell’intera gamma dei vini proposti. Citiamo la “Corona” dei Vini Buoni d’Italia 2011 del Touring Club sempre con il vino Utopia Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva doc 2008, lo straordinario punteggio di 98/100 nell’Annuario dei Migliori Vini Italiani 2011 di Luca Maroni grazie al vino Tabano Marche Igt Bianco 2009, classificatosi Miglior Vino Bianco d’Italia 2011.

L’azienda condotta da Gianluca Mirizzi ha inoltre intrapreso una sinergia con gli chef ed i ristoranti marchigiani e non, sul web, che propongono le bottiglie di Montecappone. Il nostro sito attraverso questo link, permette di avere una visione continua, gustosa ed aggiornata dei piatti proposti.

Inoltre come novità sul sito aziendale www.montecappone.it in questa pagina c’è la possibilità di acquistare online, a breve ci saranno delle specifiche promozioni, proprio per invitare e far avvicinare sempre di più alla degustazione delle prelibate proposte dei Vini di Montecappone

Questa la lista completa dei “Tre Bicchieri” dei Vini d’Italia 2011 del Gambero Rosso della Regione Marche:

Conero
Cumaro 2007 Azienda Umani Ronchi
Dorico 2005 Azienda Moroder

Marche Rosso IGT
Kurni 2008 Azienda Oasi degli Angeli
Il Pollenza 2007 Azienda Pollenza
Valturio 2008 Azienda Valturio

Offida Pecorino
Ciprea 2009 San Savino

Rosso Piceno Superiore
Roggio del Filare 2007 Azienda Velenosi

Verdicchio Castelli Jesi Classico Riserva
Utopia 2008 Azienda Montecappone
San Sisto 2007 Azienda Fazi Battaglia
Salmariano 2007 Azienda Marotti Campi
Vigna Novali 2007 Azienda Moncaro
Pallio Azienda San Floriano 2009 Azienda Monteschiavo
Pievalta 2009 Azienda Pievalta
Podium 2008 Azienda Garofoli
Casaldiserra VV 2008 Azienda Umani Ronchi

Verdicchio di Matelica
Meridia 2007 Azienda Belisario

Verdicchio di Matelica Riserva
Mirum 2008 Azienda La Monacesca

 

 

 

dal Messaggero (edizione di Ancona) di Venerdi 1 ottobre 2010 un articolo di Marco Catalani

Sei conferme, 11 new entry ma a conquistare il Gambero Rosso è il Verdicchio dei Castelli di Jesi. Le Marche del calice hanno di che brindare con i “Tre bicchieri”, la massima onorificenza attribuita dal pool di super esperti della famosa guida ai Vini d’Italia. Che per il 2011 dice che c’è sempre più eccellenza nella nostra produzione. Le Marche passano infatti dai 15 riconoscimenti del 2010 ai 17 di questa edizione. Tra i premiati, per la prima volta, anche il conte Aldo Maria Brachetti Peretti per il suo Pollenza, il Pievalta di Maiolati Spontini che si aggiudica, come il verdicchio Federico II di Montecappone, anche la menzione speciale per il miglior rapporto qualità/prezzo. Dopo lunghi giri di telefonate ai ben informati siamo in grado di rivelare, con largo anticipo i “Tre Bicchieri” marchigiani, della guida Vini d’Italia del Gambero Rosso.

Guida e premio, ambitissimi, saranno ufficializzati solo il prossimo 17 ottobre a Roma, alla presentazione della pubblicazione. La parte del leone la fa la provincia di Ancona che con Jesi piazza ben otto Verdicchi mentre alle pendici del Conero, il celebre rosso piazza due nomi come il Conero 2005 di Moroder e il Cumaro 2007 di Umani Ronchi. Ma iniziamo la nostra carrellata partendo da nord. La provincia di Pesaro si difende, già da tre anni, grazie al Montefeltro dove sorge la Valturio. Il suo Valturio 2008, un Marche Rosso Igt ottenuto da sangiovese in purezza, compare anche quest’anno nella Guida.

Questo importante riconoscimento è spiegano dall’azienda di Macerata Feltria è conferma ulteriormente la qualità e il livello che siamo riusciti a raggiungere grazie all’impegno e alla determinazione con cui crediamo nell’ambizioso progetto avviato nel Montefeltro pochi anni fa.

La Vallesina fa vedere i sorci verdi a tutti. Dieci riconoscimenti per il Verdicchio dei Castelli di Jesi sottolinea Gianluca Mirizzi, Montecappone è non c’erano mai stati: significa che produciamo un grande vino e che i critici se ne accorgono sempre di più. Per quanto riguarda il mio Utopia, la soddisfazione dello scorso anno, la prima, è stata stellare ma qualitativamente l’annata 2008 è più intenso, con aromi più durevoli. La vendemmia di quest’anno? Era meglio se non fosse piovuto le prime due settimane di settembre ma abbiamo fatto più selezione e per questo prevedo un vino un po’ più profumato ma più diluito. C’è stata una resa maggiore. Come voto gli darei un 8 e mezzo.

Utopia 2008, “Tre bicchieri” come anche i Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Riserva Casaldiserra 2008 (Umani Ronchi), Villa Novali 2007 (Moncaro), Salmariano 2007 (Marotti Campi) e San Sisto 2007 (Fazi Battaglia) e i Classico Superiore Podium 2008 (Garofoli), Pievalta 2009 (Pievalta), Pallio di San Floriano 2009 (Monteschiavo).

Detto dei rossi del Conero, ci spingiamo a sud. A Tolentino, dove nella tenuta Pollenza del conte Brachetti Peretti, la notizia arriva inaspettata. Davvero ho vinto? Che bella notizia che mi date ci risponde il Conte sono molto contento di queste conferme che il Pollenza sta ricevendo a livello anche internazionale e che mi impegna a produrre un vino sempre migliore. La mia fortuna è di essere assistito da un enologo come Carlo Ferretti che gli americani considerano il migliore al mondo. Il Pollenza 2007, la prima annata che ha visto la collaborazione di Ferretti, è un vino diverso dai precedenti, un grandissimo rosso che non teme confronti con Francia e Usa. Sempre nel Maceratese, l’altro Verdicchio, quello di Matelica, è presente grazie alle cantine Belisario e La Monacesca, rispettivamente con il Meridiana 2007 e il Mirum 2008.

Nell’Ascolano, tante conferme: come l’azienda Poderi Capecci San Savino con i “tre bicchieri” per il suo Ciprea, le cantine Velenosi (il Rosso Piceno Superiore Roggio del Filare, annata 2007, un decano della Guida ai Vini d’Italia) e Oasi degli Angeli, azienda di Cupramarittima che piazza il suo Marche Rosso Kurni tra i migliori vini italiani.

 

Slow_Wine_2011

Qui la recensione uscita su Slow Wine 2011 edito dallo Slow Food. E diponibile anche in pdf cliccando qui

 


 


L’AZIENDA

 

Azienda Montecappone – Via Colle Olivo, 2 – 60035 Jesi (AN) – tel  0731 205761
L’azienda nasce sul finire degli anni 60 a Jesi. A partire dal 1997 viene interamente rilevata dalla famiglia Bomprezzi-Mirizzi che ha fatto del vino una ragione di vita. Montecappone conta oltre 70 ettari di vigneti che si estendono su Jesi e sui suoi castelli. La vocazione è quella di valorizzare al meglio i vitigni autoctoni ed in particolare il Verdicchio, il Montepulciano e il Sangiovese. Con una caratteristica primaria: tutti prodotti imbottigliati all’origine, dalla prima all’ultima bottiglia.
More info

________________________________

PROGETTO IDEAZIONE e COMUNICAZIONE:
Kruger Agostinelli 328 7567700 kruger@kruger.it Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

i Vini di Montecappone con la musica blues di Lello Panico

in Vini di Montecappone da

Lello_Panico

“6 corde” è un’iniziativa musicale dove i Vini di Montecappone diventano partner  della concessionaria Renault di Marco Liera, sabato 11 settembre alle ore 21.30 a Jesi per un concerto del bluesman Lello Panico, in questa seconda edizione dal titolo “La chitarra: suoni immagini e parole”.
vini_di_montecappone_logoL’evento si terrà in viale Don Minzoni 5 a Jesi, nell’autosalone opportunamente trasformato che permetterà a Lello Panico, chitarrista e autore di origine casertana, ma risiedente a Roma, di mettere in evidenza le sue caratteristiche  dal vivo in cui farà emergere il suo indiscutibile feeling carico di sanguigne soluzioni. Chitarrista di talento il cui stile lo accumuna di diritto alle scuola leggendarie di Hendrix, Cream e  dei big della black music. Nell’occasione Lello sii esibirà con i ragazzi della Masterclass della scuola musicale G.B. Pergolesi.
Segnaliamo che all’interno dell’autosalone ci sarà un corner con i prodotti dell’azienda vinicola di Montecappone che  nell’occasione proporrà un assaggio e un brindisi con i suoi prelibati prodotti fra cui citiamo il verdicchio Federico II A.D. 1194, il sauvignon La Breccia, il rosato Pergolesi 1710, il pluripremiato Tabano Bianco e Utopia, il classico Riserva Verdicchio dei Castelli di Jesi, che ha conquistato recentemente i tre bicchieri del Gambero Rosso e, fra l’altro,  il massimo riconoscimento nei Vini Buoni d’Italia.

 

QUI TUTTI GLI ARTICOLI SUI VINI DI MONTECAPPONE

 

continua a leggere

Pizzeria Mezzometro Senigallia: consigliato dai Vini di Montecappone

in Mangiare e bere/Mezzometro/Vini di Montecappone da

mezzometro di piazza Michele da Ale Senigallia

Mezzometro è lo storico Ristorante – Pizzeria, già noto come Michele da Ale, che si presenta ai clienti con l’unicità della Pizza al Metro. E’ Alessandro Coppari, conosciuto come Ale, pizzaiolo ed appassionato di cucina, che inizia la sua avventura nel settore della ristorazione nel 2004 propone con grandissimo successo, ma la sua esperienza giunge da molto lontano. E’ specializzato infatti in menù personalizzati per i celiaci e lavorazione con farine alternative come il kamut. Segnaliamo inoltre appetitose portate di carne e di pesce.

MEZZOMETRO da Ale – Lungomare Da Vinci, 33 – 60019 Senigallia (AN) – Tel. 07160578

informazioni sui Vini di Montecappone CLICCA QUI

Di seguito alcune immagini del posto e dei piatti proposti:

continua a leggere

Essentia di Mare a Marina di Montemarciano: consigliato dai Vini di Montecappone

in Vini di Montecappone da

Essentia_di_Mare_2010_001_Vini_di_Montecappone

RISTORANTE SOLO ESTIVO

Essenta di Mare è alla sua seconda stagione nel Lungomare di Marina di Montemarciano, a confine con il comune di Senigallia. Ha un ottima capienza ed una visuale invidiabile sul mare, propone dei menu consultabili sul sito e un’interessante varietà di proposte soprattutto di cucina di pesce. Ottima location per aperitivi sul mare ed una divertentissimo dopo cena per over 25. Cene di nubilato e celibato, compleanni e lauree, nonchè aziendali e di ritrovi per “indimenticabili” compagni di scuola.

Essentia di Mare – Lungomare Marina Di Montemarciano, 26 – 60018 Montemarciano (AN) 

Essentia_di_Mare_2010_000_Vini_di_Montecappone

Ristorante Essentia di Mare a Marina di Montemarciano: una parte dell’allegra brigata dei ragazzi dell’Essentia di Mare (foto giugno 2010)

 

.

 

foto di Kruger Agostinelli


clicca qui e scopri gli altri ristoranti e chef consigliati dai Vini di Montecappone

per approfondire sul web segnaliamo:
Vini di Montecappone

 

Ristorante da Ciccio di Senigallia: consigliato dai Vini di Montecappone

in Vini di Montecappone da

2010_07_07_ciccio_senigallia_011_montecappone_resize

Il ristorante da Ciccio a Senigallia è un ottimo esempio di cucina tradizionale marinara con un perfetto equilibrio fra quantità e qualità. Claudio Giacomelli (nella foto a destra), chef e proprietario, sua moglie Laura Pongetti e la sommelieur Dania Alessandroni (nella foto a sinistra) sono tre punti di riferimento per assaggiare al meglio le specialità della casa.

 

Ristorante da Ciccio – Lungomare Leonardo da Vinci, 8/b – 60019 Senigallia (AN) – tel 071 7922214

 

Di seguito alcune immagini del posto e dei piatti proposti:

continua a leggere

La lista dei Ristoranti consigliati dai Vini di Montecappone

in Vini di Montecappone da

scopri i ristoranti, chef e negozi consigliati dai Vini di Montecappone (in ordine crescente di pubblicazione):

Ristorante OPERA NOVA DELLA MARCA a Varano di Ancona – chef Alessandro Paoletti (maggio 2014)

Ristorante IL FOCOLARE a Roma – chef Andrea Stagnetta (settembre 2013)

Ristorante Osteria I SPIAZZI a Jesi (AN) (settembre 2013)

Ristorante_Andreina_01_chef_Errico_Recanati_Vini_Montecappone

Ristorante ANDREINA a Loreto (AN) – chef Errico Recanati (luglio 2013)

Gatto_Matto_Jesi_Montecappone_01

Ristorante Pizzeria GATTO MATTO a Jesi (AN) (luglio 2013)

da_Giacchetti_Portonovo_2003_vini_Montecappone_03

Ristorante DA GIACCHETTI a Portonovo (AN) – chef Andrea Belardinelli (luglio 2013)

Ristorante DA MARINO a Numana (AN) (luglio 2013)

Ristorante LA CAPANNINA a Portonovo (AN) – chef Cheriti Fathi (giugno 2013)

Ristorante IL MOLO a Portonovo (AN) – chef Simone Baleani (giugno2013)

La_Tartana_Senigallia_01

Ristorante LA TARTANA a Senigallia (AN) (giugno 2013)

continua a leggere

Ristorante La Torre di Numana: consigliato dai Vini di Montecappone

in Vini di Montecappone da

La_Torre_Numana_2010_01_Vini_di_Montecappone

Spettacolare il panorama che viene offerto quando si raggiunge il Ristorante La Torre, sia all’esterno che all’interno nonchè nella nuova steck house. Siamo nella Riviera del Conero e questo locale si trova nel piazzale di Numana e si accede ad esso dal centro del paese tramite una scalinata. Il locale  si affaccia sul golfo offrendo così agli ospiti un’indimenticabile visione.

Ristorante La Torre – Via la Torre 1 – 60026 Numana (AN) – tel 071 933047

 

Di seguito alcune immagini del posto e dei piatti proposti:

continua a leggere

Go to Top